Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy

Loading feeds...

Custom Logo Design

Area riservata

Cerca

La sezione di Reggio Calabria si laurea campione regionale

aiareggiocalabriacampioneregionale

Catanzaro Sala (CZ) - Si è concluso ieri il Torneo Regionale A.I.A., riservato alle sezioni arbitrali della Calabria, nell'occasione Memorial Luca Colosimo, recentemente scomparso per un incidente stradale. La prima fase, per Reggio Calabria, protagonista indiscussa, è stata disputata a Catanzaro, così come semifinali e finali sono state giocate direttamente al nuovo impianto sportivo del Centro di Formazione Federale del CRA Calabria, inaugurato proprio un anno fa, 28 maggio con la partita tra la Rappresentativa Regionale 1998 e l'Italia Under 16, dove ha brillato il giovane villese Santo Buda, quest'ultimo con un pallonetto geniale, che è valso il gol del decisivo 2-1.

Leggi tutto: La sezione di Reggio Calabria si laurea campione regionale

Alla Squadra AIA di RC il I° Torneo Intersezionale di Calciotto ‘Quadrangolare dell’Epifania'

Vittoria!!! Così si è concluso il I° Torneo Intersezionale di Calciotto ‘Quadrangolare dell’Epifania 2014’ organizzato dalla Sezione AIA di Locri. La competizione, che si è svolta il 06.01.2014 presso il Centro Sportivo Mediterranea situato sulla s.s. 106 tra Locri e Siderno, ha visto aderire ben 5 sezioni AIA calabresi.

Erano infatti presenti, oltre ai fischietti Locresi organizzatori dell’evento, le sezioni AIA di Reggio Calabria, Catanzaro, Taurianova e Vibo Valentia. Nonostante fossero i primi di gennaio, le condizioni meteo favorevoli hanno consentito, per una volta, di apprezzare oltre che le doti arbitrali anche quelle calcistiche dei direttori di gara!

Passando al Torneo, la sezione AIA Reggina è stata la mattatrice della manifestazione. Infatti è arrivata imbattuta alla finale vincendo poi il Torneo…ma procediamo con ordine! La squadra era composta dai colleghi: Catanoso, Cugliandro, Turiano, Massara, Calabrò, Barbaro, Ieracitano Libri e Bilotta, come Dirigente Accompagnatore Ufficiale  e Allenatore rispettivamente dai colleghi: Bruno Surace e Giacomo Idone.Il Torneo si è sviluppato attraverso scontri diretti con accesso poi alla semifinale da parte delle squadre meglio classificate. La prima partita, che si è disputata contro la sezione di Vibo Valentia, ha visto subito agguerriti i fischietti reggini che si sono imposti sui colleghi vibonesi con un secco 3 a 0! La seconda gara contro Catanzaro è stata un po’ più sofferta ma i nostri arbitri l’hanno spuntata con il punteggio di 1 a 0; nella terza e quarta gara, rispettivamente contro le Sezioni di Taurianova e Locri, si è sentito lo sforzo per aver disputato tanti e così ravvicinati incontri ma, nonostante questo, il nostro team ha conquistato la vittoria in entrambi i match con il risultato di 1 rete a 0!La brillante compagine reggina approda così alla semifinale dopo 4 vittorie su 4 partite e nessuna rete subita! In semifinale c’è di fronte il coriaceo Catanzaro: la gara a causa dei numerosi acciacchi e il fiato sempre più corto si riesce solo a pareggiare 0 a 0, ma grazie alla miglior posizione che si aveva nella classifica si passa il turno! I nostri arbitri approdano così in finale dove si impongono anche contro la sezione di Taurianova, con un combattutissimo e soffertissimo 1 a 0, conquistando così il Primo Posto e il Torneo Quadrangolare dell’Epifania 2014!!! E’ stata una magnifica giornata dove il calcio, il divertimento, l’amicizia e il valore associativo hanno avuto come interpreti gli arbitri calabresi che, per una volta, hanno svestito i panni di direttori di gara per indossare quelli di calciatori! Tra gli arbitri reggini si sono segnalati per le loro prestazioni il mirabile portiere Catanoso (0 gol subiti!!!) assieme all’arcigna linea difensiva guidata da Cugliandro ed i goleador Turiano, Ieracitano e Massara. E’ stato inoltre premiato il collega Barbaro come più giovane arbitro partecipante al Torneo. Uno speciale ringraziamento va comunque anche ai restanti membri della Squadra per l’impegno profuso e soprattutto perché solo uniti si può vincere! Erano presenti il presidente CRA Stefano Archinà, il Dirigente Nazionale Franco Falvo che assieme al presidente delle sezione AIA di Taurianova (Prestileo) hanno anche vestito i panni di calciatori durante la manifestazione, i Dirigenti Sezionali delle sezioni di Vibo Valentia, Catanzaro e Reggio Calabria (Surace) oltre che i presidenti delle sezioni AIA di Locri (Rispoli, padrone di casa) e di Reggio Calabria (Idone): tutti insieme sono stati i protagonisti di questa intesa e gioiosa giornata di Sport!

Ad ogni modo…Complimenti Arbitri Reggini!

Con l’augurio che eventi come questo si possano ripetere, un sentito ringraziamento va alla Sezione AIA di Locri per l’ospitalità offerta ed un grosso in bocca al lupo va a tutti gli arbitri calabresi!

Sante De Franco A.E. – sez. di Reggio Calabria

LegetjBabytilbehrLegetj og Brnetj